“Tutto quello che aveva, tutto quanto aveva per vivere” Mc12,44

Sabato 9 giugno 2012

Tutto quello che aveva per vivere! Quanto siamo a disposti a credere in Dio. La “vecchietta” ci da un bel insegnamento. A Dio si da tutto … tutto quello che si ha per vivere! I veri poveri, i famosi anawim in senso biblico; cioè coloro che ripongono completamente in Dio loro fiducia. I poveri in spirito del Discorso della Montagna  (Mt5,1-11). Dare tutto. A Dio non si possono dare solo gli scarti; no, il Signore non si accontenta. Vuole tutto, perché Lui ha dato tutto! Vuole soprattutto il cuore dell’uomo, perché è con il cuore che si fa la professione di fede; con il cuore si ama o si tradisce. Si odia o si perdona. La “vecchietta”, sa che la sua vita non dipende da quei pochi spiccioli; la sua vita dipende da Dio. Che lezione di fede!

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>