Puro o impuro? (Mc 7,14-23)

Mercoledì 12 febbraio – V sett. T.O.

Non c’è nulla fuori dall’uomo che, entrando in lui, possa renderlo impuro. Ma sono le cose che escono dall’uomo a renderlo impuro” (Mc 7, 15). Così Gesù rassicura i suoi discepoli circa la bontà dei cibi, che non hanno il potere di offuscare la limpidezza dell’uomo, né la sua dignità. Ma così Gesù pone anche una questione ulteriore, per giustificare l’inadeguatezza dell’uomo di fronte a tante occasioni di bene, che si presentano nella sua vita e che miseramente si lascia scappare. E’ la questione capitale della responsabilità, che scatta nel momento in cui decidiamo di agire o di non agire di fronte alle suggestioni della vita stessa. Ciò che rende puro o impuro l’uomo, insomma, non è il frutto delle decisioni altrui, ma il frutto delle nostre decisioni, le quali rendono più belli e più trasparenti, nella misura in cui hanno il sapore dei sogni di Dio, e al contrario più brutti e più opachi, nella misura in cui ci strappano dalle sue braccia. Sembra paradossale, eppure è proprio così: l’Onnipotente Iddio, a tal punto ama l’uomo e la sua libertà, da rinunciare alla propria libertà! A tal punto stima l’uomo e le sue capacità, da limitarsi all’offerta di una salvezza – che solo lui può realizzare – ma non senza la disponibilità dell’uomo, del suo cuore, della sua mente e della sua volontà.

Oggi si fa un gran parlare della libertà dell’uomo, del diritto all’autonomia, della possibilità di veder realizzati i propri desideri, e di per sé non c’è niente di male, anzi, è un’aspirazione più che legittima, a patto però che libertà, autodeterminazione e desideri non siano semplici scuse per affermare se stessi, quanto preziosi strumenti al servizio di Dio. Allora ciò che uscirà dall’uomo sarà davvero buono e quella bontà sarà luce per molti fratelli. Fra Piero.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>