“Ma di’ soltanto una parola …” Mt8,8

 

Signore, io non sono degno che tu entri sotto il mio tetto, ma di’ soltanto una parola e il mio servo sarà guarito“. Gli uomini di fede sono così: poche parole! Non occorrono tanti discorsi. Basta una parola. Perché la vera fede è una smisurata fiducia in Dio; l’uomo di fede sa, è consapevole cioè,  che la sua vita è nelle mani di Dio. Gesù stesso ha più volte invitato a non sprecare parole, inutili blaterii dell’uomo moderno di fronte ad un mistero che lo sovrasta enormemente. Solo la confidenza, la familiarità con la grazia, porta alla docilità. Una familiarità quotidiana, fatta di piccole cose, piccoli segni, gesti, che rivelano una presenza. All’uomo di fede questo è più che sufficiente. Questo però è possibile solo se si è entrati in questa familiarità.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>