“Insegnava infatti ai suoi discepoli…” Mc9,31

"Dopo tre giorni risorgerà" Mc9,31

"Dopo tre giorni risorgerà" Mc9,31

 

Lasciarsi educare dalla Parola di Dio. La tentazione dell’uomo è sempre la stessa: realizzarsi alla maniera umana secondo una logica di potere, ambizioni, primi posti, possesso, successo ed apparenza. Di qui la difficoltà di lasciarsi educare dalla logica del Regno. E noi come i discepoli abbiamo paura, siamo terrorizzati (Mc9,32; 10,32) perché è una logica (quella del Vangelo) che contrasta fortemente non solo con la nostra mentalità, ma anche con la cultura a cui ci siamo abituati. Gesù cerca di insegnare al discepolo di ogni tempo che l’unica autentica realizzazione dell’uomo è quella che avviene secondo la modalità della sua Pasqua. Ecco la necessità di lasciarsi educare (insegnava infatti ai suoi discepoli) dalla Parola per entrare docilmente (come un bambino) nella dinamica pasquale che giunge inevitabilmente al suo destino: la risurrezione.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>