“Se io glorificassi me stesso, la mia gloria sarebbe nulla” Gv8,54

“Io non cerco la mia gloria” (Gv8,50). La gloria (Kavod in ebraico; doxà in greco) nella Bibbia non è la fama, il successo, l’onore. Per la Bibbia essa indica la ricchezza interiore di un essere, ciò che è costitutivo in essa, la sua consistenza. Così, riflettendo su questa parola misteriosa, gloria appunto, mi sono ricordato […]

“quelli che l’avranno ascoltata, vivranno” Gv5,25

 

Riconoscere una voce presuppone averla udita almeno una volta. Ma avere familiarità con essa è qualcosa di più. “In verità, in verità io vi dico: viene l’ora – ed è questa – in cui i morti udranno la voce del Figlio di Dio e quelli che l’avranno ascoltata, vivranno” (Gv5,25). Coloro che hanno […]

Un libro da leggere …

«Anche se muore vivrà» Saggio sulla risurrezione dei corpi, O. Clèment M.I. Rupnik, Lipa (pag. 96, ill. – euro 16)

Che cosa succede al corpo con il disfacimento della vecchiaia, con la malattia e infine con la morte? Sono domande che toccano ciascuno di noi quotidianamente, ma che diventano particolarmente intense e drammatiche in alcuni […]