“Ne ebbe compassione, tese la mano e lo toccò, e disse…” (Mc 1,40-45)

“Se vuoi, puoi guarirmi”

Giovedì 15 gennaio ’15 – I sett. T.O.

La Liturgia della Parola s apre con un invito solenne: “Oggi, se udite la sua voce, non indurite i vostri cuori” (Eb 3,7) a cui fa eco il salmo responsoriale “Ascoltate oggi la voce del Signore: non indurite il vostro cuore” (salmo […]

“Se vuoi, puoi purificarmi” (Mc 1,40-45)

Giovedì 16 gennaio ’14 – I sett. T.O.

Ogni volta che leggo questa pericope del Vangelo, sono sempre colpito dalle parole che il lebbroso rivolge a Gesù: “Se vuoi, puoi guarirmi” (Mc 1,40 ). Se vuoi, puoi. Quest’uomo emarginato da tutti, non pretende nulla. Dimostra di non essere arrabbiato, di non covare rabbia, diversamente invece […]