«Signore, tu conosci tutto; tu sai che ti voglio bene» (Gv21,15-19)

Venerdì 13 maggio ’16 – VI sett. T.P.

Abbandonarsi. Abbiamo sempre l’istinto di difenderci quando siamo di fronte alla Verità. La tentazione di presentarci al cospetto di Dio con la “pagelline” piene di bei voti. Ma la domanda che Pietro si sente rivolgere da Gesù per ben tre volte, al di là della sfumatura […]

Morirete nei vostri peccati! (Gv 8,21-30)

Martedì 15 marzo ’16 – V sett. T.Q.

Nel dibattito con i farisei, Gesù mette l’uomo, ogni uomo, dinnanzi alla cruda realtà della condizione umana: “morirete nei vostri peccati” (Gv 8, 24). L’uomo non può darsi una salvezza che non gli appartiene. Non si salva da solo. C’è di più. Ogni ricerca di […]

Se vuoi, puoi guarirmi (Mc 1,40-45)

“Se vuoi, puoi guarirmi”

Giovedì 14 gennaio ’16 – I sett. T.O.

“Se vuoi, puoi …”. Impressiona il totale affidamento di quest’uomo alla volontà di Gesù. Non pretende nulla; si affida e basta. Ma quest’uomo, malato di lebbra, ha la consapevolezza che Gesù può purificarlo, può restituire quella dignità che gli è stata negata […]

Tornare indietro a ringraziare (Lc 17,11-19)

11 novembre ’15 – XXXII sett. T.O.

Nell’obbedienza ad una Parola, camminando in essa, c’è e avviene la guarigione. Questa potrebbe essere la riflessione dell’episodio evangelico di oggi. Ma guarire solamente non basta. Dei dieci lebbrosi sanati, uno solo, uno straniero, è tornato indietro a ringraziare. Questo ha fatto la differenza. La salvezza è molto […]

XXX Domenica del T.O. – Anno B

Domenica 25 ottobre ’15

“Fa’ questo e vivrai” (Lc 10,25,37)

Lunedì 5 ottobre ’15 – XXVI sett. T.O.

Scomodarsi. Siamo alla ricerca della serenità, della pace interiore; ma non volgiamo scomodarci. Non vogliamo uscire dalle nostre sicurezze, dalle nostre abitudini. Eppure l’uomo biblico per eccellenza è un uomo in movimento. La pace non è mai definitivamente raggiunta. L’inquietudine interiore fa parte del DNA dell’uomo che […]

Tentarono di trattenerlo (Lc 4,38-44)

Mercoledì 2 settembre ’15 – XXII sett.T.O.

Giungere alla maturità della fede. Tutti cercano Gesù dopo che ha compiuto guarigioni; ma lui, il Signore, non si lascia trattenere o imprigionare dagli uomini e dalle loro necessità. Se ne va dunque altrove ad annunciare il Regno di Dio. Sorge dunque una domanda nel nostro cuore: perché […]

Ti sono rimessi i peccati (Mt 9,1-9)

Giovedì 2 luglio ’15 – XIII sett. T.O.

L’episodio narrato nel Vangelo di Matteo è il terzo segno prodigioso compiuto da Gesù. Inizialmente Egli ha dimostrato di poter dominare le forze della natura con la tempesta sedata; poi di dominare gli spiriti impuri scacciando i demoni nel territorio dei gadareni. Ora con la guarigione del […]

Che cosa fate di straordinario? (Mt 5,43-48)

Martedì 16 giugno ’15 – XI sett. T.O.

I brani di vangelo che leggiamo in questi giorni, per poterli comprenderli in tutta la loro profondità, dobbiamo inserirli nel loro contesto. Le pericopi in questione si trovano all’interno del primo dei cinque grandi discorsi di Gesù nel vangelo di Matteo, noto appunto come Discorso della montagna. […]

Puro nardo! (Gv 12,1-11)

Lunedì 30 marzo 2015 – Lunedì della Settimana Santa

Il brano dell’unzione di Betania ha un valore simbolico importantissimo; l’episodio ha una fortissima connotazione sponsale. Nella mentalità semitico-palestinese, una donna scopre e scioglie i propri capelli solamente di fronte al proprio marito. Maria, sorella di Marta e di Lazzaro, si fa serva e sposa innanzi […]