“Un poco e non mi vedrete; un poco ancora e mi vedrete” Gv16,17

Giovedì 17 Maggio 2012

Penso davvero che a volte al Signore piace giocare a nascondino. E’ l’imprevedibilità della sua azione. Dove pensi di trovarlo, non lo trovi. Quando meno te lo aspetti, eccolo. E’ la sua libertà di farci delle sorprese, di non lasciarsi incasellare o limitare dentro i nostri poveri confini. […]