Seduto, vestito e sano di mente (Mc 5,1-20)

Lunedì 3 febbraio ’14 – IV sett. T.O.

Un uomo vaga tra le rovine di uno splendore di un tempo. Egli stesso è rovina; martoriato da uno spirito immondo, è condannato ad una solitudine spietata. Privato di ogni dignità – il brano parallelo nel Vangelo di Luca, lo descrive addirittura privo di vesti – vaga […]

CHI?

Domenica 17 marzo’13

Chi è senza peccato scagli la prima pietra … La rapidità con la quale condanniamo gli altri è impressionante. Non appena siamo sollecitati, scatta in noi il desiderio di reprimere colui o colei che ha commesso un atto grave. Nel sopprimere il malcapitato, o la malcapitata, la sua vita ai […]

“Questa immagine e l’iscrizione, di chi sono?” Mc12,16

Martedì 5 giugno 2012

Immagine e l’iscrizione … e il codice a barre. Quello che è di Cesare rendetelo a Cesare, e quello che è di Dio, a Dio. Oramai siamo soliti porre tutto in un livello economico. La valutazione di qualsiasi cosa è fatta su di uno standard basato sulla convenienza economica. […]