Molti lo rimproveravano perché tacesse (Mc10,46-52)

Giovedì 26 maggio ’16 – VIII sett. T.O.

Un racconto per i nostri tempi. Si ha l’impressione che l’uomo di oggi viva una specie di cecità esistenziale: conosce molte cose, ma non sa chi in realtà egli sia. Di conseguenza non si pone mai la domanda “chi sono io veramente?”, perché troppo pericolosa; lo indurrebbe […]

La mano inaridita (Mc 3,1- 6)

Mercoledì 21 gennaio ’15 – II sett. T.O.

Le mani per una persona sono importante. Le usiamo tutti i giorni e siamo talmente abituati a usarle che non ci facciamo molto caso. Se però capita che ci feriamo a un dito o qualcosa che ne impedisca scontato, ecco che subito ci rendiamo conto di quanto […]

Può un cieco guidare un altro cieco? (Lc 6,39-42)

Venerdì 12 settembre ’14 – XXIII sett. T.O.

Gesù con una piccola parabola introduce un grande insegnamento sul giudizio del fratello; la parabola inizia così: “Può forse un cieco guidare un altro cieco? Non cadranno tutti e due in un fosso?“. Nel giudicare gli altri siamo molti spietati, soprattutto quando questi sfiorano o toccano in […]

IV Domenica di Quaresima – A