“Ed era per loro motivo di scandalo” Mc6,3

"E beato chi non si scandalizza di me" Mt11,6

"E beato chi non si scandalizza di me" Mt11,6

Quando Dio ci scandalizza. Se pensi di conoscere qualcuno, non ti aspetti che possa in qualche modo sorprenderti. Ma se questo qualcuno è Dio, e lo hai incasellato dentro gli schemi umani, le tue rigidità mentali, quel Qualcuno ti scandalizzerà. Il Regno di Dio non viene in modo da attirare l’attenzione … “Beato è colui che non si scandalizza di me” (Mt11,6). “E lì non poteva compiere nessun prodigio … e si meravigliava della loro incredulità …”

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>